Museo Nuova Era

Un luogo unico per l'arte moderna e realista

Le opere di Terenzio in mostra nel Museo Nuova Era

Ciò che caratterizza il moderno Museo Nuova Era è, nonostante la sua incommensurabile collezione, la sua organizzazione mensile di mostre ed allestimenti temporanei. Ciò permette agli amanti dell'arte contemporanea di tornare al museo regolarmente, portando amici e parenti ad ogni speciale occasione.

Ciò che caratterizza il moderno Museo Nuova Era è, nonostante la sua incommensurabile collezione, la sua organizzazione mensile di mostre ed allestimenti temporanei.
Ciò permette agli amanti dell’arte contemporanea di tornare al museo regolarmente, portando amici e parenti ad ogni speciale occasione.

Anche gli studenti sono invitati, in particolare, per gruppi e studenti sono presenti buoni sconto speciali.

Attualmente è in atto la 32esima edizione interattiva, con ospite un’artista molto particolare e riconosciuto da diverse riviste.

Ruggero Terenzio (nato 1968) ha uno stile molto particolare ed innovativo. È in grado, infatti, di combinare ricordi e fantasia nelle sue opere, un lavoro che, guardandolo, ricorda le emozioni di un viaggio o una scoperta. Colori accesi e contrastanti, forme forti, giochi di prospettiva (che, tuttavia, a volte è completamente assente).

Terenzio ha sviluppato il suo stile singolare di pittura (e, come vedremo, scultura) mentre viveva a Berlino. Ogni suo quadro o opera ha come soggetto oggetti ordinari, quali possono essere libri, macchine da scrivere, orologi, automobili. Inaspettatamente, in essi sono nascoste le metafore della vita: il significato di ogni singolo oggetto dipende dall’immaginazione personale e dall’interpretazione di chi osserva.

I suoi dipinti evocano un mondo poetico surrealista, paesaggi tridimensionali di un mondo parallelo con leggi fisiche quasi imposibili.

 

L’arte unica e moderna di un artista contemporaneo

Sono parte del suo linguaggio metaforico anche personaggi umani, presenti nel suo lavoro casualmente. Spesso le loro facce non sono identificabili.

Terenzio procede aggiungendoli alla fine del processo di pittura, in modo da creare texture e riuscire a rendere più vivide le metafore nascoste nei suoi quadri. L’artista ha creato una propria base unica che, sviluppandosi in un modo molto diretto ed imponente, crea accoppiamenti unici e personali. Ma non solo! Ruggero Terenzio si è dedicato anche ad un nuovo tipo di arte moderna, con un miscuglio di arte pittorica e scultorea direttamente sulla tela. Specializzandosi in opere multimateriche, ora, l’artista riesce ad esprimere una vasta gamma di sentimenti ed emozioni non contenibili nelle due misere dimensioni riservate ad una tela.

Scopri e ammira decine di sue opere d’arte moderna provenienti direttamente dai migliori musei d’Italia e del mondo alla trentaduesima edizione dell’Arte Nuova presso Museo Nuova Era. Come specificato in precedenza, l’edizione temporanea sarà caratterizzata dall’intersezione delle opere pittoriche di Terenzio, una nuova serie che si concentrerà sull’incrocio concettuale delle originalissime idee artistiche, e le sue opere scultoree, a cui è dedicato un intero piano.

Cerca e acquista dipinti originali, edizioni limitate, sculture e cartoline di uno tra i più interessanti e promettenti artisti del mondo. Solo al Museo Nuova Era.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *